Home » Marketing online & offline » [p.10] COME SI MISURA LA REPUTAZIONE ON LINE?

[p.10] COME SI MISURA LA REPUTAZIONE ON LINE?

online-brand-reputationEh si è proprio vero! La nostra reputazione è attaccata a un filo e sempre  pronta a scoppiare.                                                                    Oggi si parla tanto di reputazione, negli anni ’80 si parlava di immagine, poi di considerazione o apprezzamento. Gli Inglesi la chiamano ”reputation”, tutti termini per identificare come un’azienda o un marchio vengono vissuti nella percezione di chi li osserva da fuori.

Nella gestione della reputazione online, vale più che mai la regola principe che per fare in modo che le persone abbiano fiducia in un’azienda o nei servizi o prodotti, la condizione è quella di accumulare rispetto, stima e credibilità per mezzo di azioni che si ripetono nel tempo (trust). A questo punto mi sento in dovere di consigliare a coloro i quali muovono i primi passi sul mondo digitale, di ASCOLTARE, poi CONVERSARE e quindi COINVOLGERE.

In un universo digitale dove tutti si stanno affacciando (questione di tempo), dove si moltiplicano le interconnessioni e le relazioni, il primo passo è quello di mettersi in ascolto. E’ quindi essenziale monitorare le conversazioni che vengono fatte online e che ci riguardano da vicino. 

online-reputation-management-tips

Come si può monitorare, concretamente quello che viene detto su di noi? Esistono diversi applicativi che ci permettono di trovare articoli, commenti, pezzi di conversazioni, post che compaiono su blog, forum etc. Per completezza, è necessario dire che si stanno moltiplicando le offerte da parte di service specializzati, non solo di monitoring online ma anche di “misura” della reputazione. Un esempio potrebbe essere Klout, uno dei più citati strumenti di monitoraggio sul mercato. Fornisce analisi social media per misurare l’influenza di un utente sulla base di un punteggio da 1 a 100 in base alla capacità di creare contenuti e coinvolgere la propria audience. Altro esempio di web monitoring importante e che consiglio è socialmention.com, da dove è possibile monitorare anche tramite sistemi di alert e widjet ciò che si dice di se nella totalità della rete.

Building perfect reputationL’approccio per la costruzione di una buona reputazione online non differisce molto dai metodi tradizioni per la creazione e difesa della “corporate reputation”. Oggi con la rete c’è un’opportunità in più quella di arricchire le relazioni tradizionali con quelle offerte dal dialogo sulla rete. E tu? Hai testato la tua reputazione???

Comments

comments

About cappelloluca

Check Also

Flowchart, perché è utile per la costruzione di un sito web?

Una volta arrivati all’elaborazione definitiva della mappa del nostro sito web, possiamo pensare al suo ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

chiudi

Immagini

GRATIS

40 SITI WEB PER SCARICARE

I siti elencati di seguito sono stati testati da me personalmente, quindi non vi resta che cercare le immagini per la categoria che vi interessa e utilizzarle liberamente

Scarica il Pdf

Anch'io odio lo Spam!

CLOSE

Complimenti!

Controlla la tua email!

n.b se non dovessi ricevere l'email controlla nella cartella Spam