Home » Marketing online & offline » E commerce e Social Media: binomio vincente

E commerce e Social Media: binomio vincente

I social media saranno alla base delle nuove tecniche di marketing interattivo.

Si, è un’affermazione che, con “presunzione”, mi sento di poter fare. Sono impiegati soprattutto per comunicare e generare conversazioni attorno al brand ai prodotti, e questo li porta ad essere i contesti elettivi su cui costruire azioni di vendita incentrate sull’interazione diretta e sull’ engagement dei clienti o potenziali tali abbinati all’e commerce.

Social-ECommerce-imercatari

Ovviamente, per ottenere questo risultato, bisgna fare qualche passo indietro. Sarà necessario pianificare delle strategie specifiche in base ai diversi settori  di appartenenza e in base alle caratteristiche delle piattaforme e canali utilizzati.

Ma cosa spinge le imprese a utilizzare il social media e commerce? In particolare è necessario sapere che:

Il mobile guida il processo d’acquisto: l’utente utilizza il proprio dispositivo mobile, prima o durante l’acquisto in store, per ricercare informazioni sul prodotto, confrontare prezzi, leggere commenti e recensioni;

mobile-commerce-imercatari

I tablet incentivano il “couch e commerce”: il termine “couch e commerce” è stato coniato appositamente per riferirsi all’acquisto online agevolato dai tablet, direttamente dal divano. A differenza del mobile quindi, che viene tipicamente a supporto del consumatore quando necessità rapidità nel reperire l’informazione e il confronto, il tablet è la nuova frontiera dell’e commerce: le dimensioni, la qualità della fruizione favoriscono la semplicità dell’acquisto è quindi incentivano il mercato e-commerce;

mobile-commerce-tablet-imercatari

La grande distribuzione impone formati flessibili e integrazione multicanale: è risaputo come l’e-commerce ha avuto una crescita dinamica in settore come viaggi, editoria, elettronica e recentemente anche abbigliamento, mentre il processo è molto più lento per i prodotti di largo consumo. La conseguenza di un ordine online presso il punto vendita implica un’integrazione multicanale per la gestione del magazzino e degli aspetti logistici, ma permette di contenere i costi legati al rispetto delle normative igienico-sanitari in materia di catena del freddo etc.. Dopo gli esperimenti di diversi negozi di elettronica di consumo, negli ultimi mesi anche le case di moda stanno sperimentando l’integrazione con la rete fisica per la gestione dei resi e per la vendita di prodotti non disponibili in negozio, vedremo a breve i rusultati;

multicanale-ecommerce-imercatari

Pricing dinamico e microflash sale sono i nuovi modelli di vendita tempo: le vendite istantanee sfruttano il senso di urgenza e scarsità delle risorse indotto nel potenziale acquirente. Oggi, gli attori del settore si moltiplicano e vengono introdotte nuove modalità di offerte. Wonderprice applica un meccanismo con prezzo decrescente, Deal de Ouf, per esempio, propone aste online in cui il prezzo cresce rapidamente in proporzione al numero dei partecipanti alla vendita. Infine nascono i siti di microflash sale, in cui l’utente ha a disposizione pochi secondi per decidere se acquistare.

Il modo di  vendere e acquistare sta cambiando profondamente e sempre più si indirizzerà verso il world wide web. In tutto questo il marketing svolge un ruolo necessario e indispensabile da non sottovalutare assolutamente.

Buona marketing.

Comments

comments

About Luca Cappello

Check Also

Flowchart, perché è utile per la costruzione di un sito web?

Una volta arrivati all’elaborazione definitiva della mappa del nostro sito web, possiamo pensare al suo ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

chiudi

Immagini

GRATIS

40 SITI WEB PER SCARICARE

I siti elencati di seguito sono stati testati da me personalmente, quindi non vi resta che cercare le immagini per la categoria che vi interessa e utilizzarle liberamente

Scarica il Pdf

Anch'io odio lo Spam!

CLOSE

Complimenti!

Controlla la tua email!

n.b se non dovessi ricevere l'email controlla nella cartella Spam