INDICE D – L

indice dl

Dem

Il Direct Email Marketing (DEM) è uno strumento efficace per comunicare in forma personalizzata verso target specifici,è un’attività pubblicitaria che utilizza come strumento di comunicazione la posta elettronica.

Device
In italiano “dispositivo”. Appartengono a tale famiglia i dispositivi elettronici: telefonini, computer, tablet etc.
Dhtml
Istruzioni scritte in linguaggio Javascript per rendere le pagine Web piu attraenti e dinamiche, grazie a testi e immagini animate, e anche più leggere, ovvero veloci da caricare.
Digital cash
Valuta virtuale, moneta elettronica usata per per transazioni commerciali sulla Rete. Vedi ad esempio www.beenz.com

Digital divide
Il digital divide, o divario digitale, è il divario esistente tra chi ha accesso effettivo alle tecnologie dell’informazione (in particolare personal computer e internet) e chi ne è escluso, in modo parziale o totale. I motiv di esclusione comprendono diverse variabili: condizioni economiche, livello d’istruzione, qualità delle infrastrutture, differenze di età o di sesso, appartenenza a diversi gruppi etnici, provenienza geografica. Oltre a indicare il divario nell’accesso reale alle tecnologie, la definizione include anche disparità nell’acquisizione di risorse o capacità necessarie a partecipare alla società dell’informazione. Il divario può essere inteso sia rispetto a un singolo paese sia a livello globale.

Digital media
Il Digital media è una forma di media elettronico dove i dati sono memorizzati in forma digitale ( invece che in forma analogica). Può riferirsi all’aspetto tecnico del salvataggio dei dati e della trasmissione delle informazioni (es. hard disk del computer) oppure al “prodotto finale” come ad esempio i video in formato digitale, immagini etc.
Display advertising
Attività di acquisizione dei visitatori tramite l’inserzione di spazi banner, promozionali o pagine co-branded da portali o siti Internet. Solitamente questi spazi sono pagati a CPM.
Domain name server
Sistema in grado di tradurre i nomi utilizzati dagli utenti per identificare un sito nei relativi indirizzi IP.
E-book
Un e-Book , in italiano libro elettronico, è un libro in formato elettronico, o meglio digitale. Si tratta quindi di un file consultabile su computer, telefonini di ultima generazione, palmari ed appositi lettori digitali.
E-book reader
Un e-Book reader o, tradotto in lingua italiana, lettore di libri elettronici, è un dispositivo elettronico portatile che permette di caricare un gran numero di testi in formato digitale (e-Book) e di leggerli analogamente ad un libro cartaceo. I lettori di e-Book sono studiati quasi esclusivamente per la lettura di testi, e nell’accezione originaria vengono identificati come aventi schermi con tecnologia e-ink (inchiostro digitale). Questa particolare tecnologia non necessita per la visualizzazione delle parole di una retroilluminazione, in quanto la resa è simile a quella di uno scritto stampato, ma rimane ovviamente necessario l’utilizzo di una fonte di illuminazione esterna, proprio come nella lettura dei libri, ovvero il semplicemente stare all’aperto (di giorno) oppure in una stanza illuminata artificialmente.
E-buyer
L’utente che effettua acquisti online.
E-commerce
Insieme delle attività per la commercializzazione di beni e servizi realizzata tramite internet.
Enterprise 2.0
Descrive un insieme di approcci organizzativi e tecnologici orientati all’abilitazione di nuovi modelli organizzativi basati sul coinvolgimento diffuso, la collaborazione emergente, la condivisione della conoscenza e lo sviluppo e valorizzazione di reti sociali interne ed esterne all’organizzazione.

E-retail
Aziende che vendono prodotti al dettaglio tramite internet.
E-service
Aziende che forniscono servizi tramite internet.
Feed rss
RSS può essere definito come uno dei più popolari formati per la distribuzione di contenuti web. Un Feed RSS è un file .XML che contiene in forma strutturata informazioni sulla pagina al quale è legato e sui contenuti della stessa.
Feed-back
Ritorno informativo. Un tipico esempio sul Web sono le informazioni ricavate dalle risposte degli utenti ai Web form, che vanno ad arricchire il marketing data-base.
File sharing
È quel sistema che consente ad un utente di condividere i propri file con altri utenti che si trovano sulla stessa rete o su internet.
Flash macromedia
Software della macromedia che permette la creazione di siti interattivi ed animati. Associato a delle istruzioni di programmazione javascritp (actionscript), permette di creare soluzioni di massimo impatto visivo.
Flickr
Flickr è un sito web multilingua che permette agli iscritti di condividere fotografie personali con chiunque abbia accesso a Internet, in un ambiente web 2.0.
Geolocalizzazione
La geolocalizzazione è l’identificazione della posizione geografica nel mondo reale di un dato oggetto, come ad esempio un telefono cellulare o un computer connesso a Internet.
Geotarget
Attività di internet marketing che sfrutta la geolocalizzazione e la diffusione degli smartphone.
Home delivery
Servizio di consegna a domicilio.

Host
In ambito informatico si definisce hosting (dall’inglese to host, ospitare) un servizio che consiste nell’allocare su un server web le pagine di un sito web, rendendolo cosí accessibile dalla rete Internet. Tale “server web”, definito “host”, è connesso alla rete Internet in modalità idonea a garantire l’accesso alle pagine del sito mediante browser, con identificazione dei contenuti tramite dominio ed indirizzo IP.
Hot prospect
Indicatore quantitativo che indica quanti individui hanno manifestato intenzione di effettuare una determinata azione in un futuro prossimo.
Html
E’ il linguaggio-codice utilizzato per lo sviluppo di pagine Web. Permette di inserire in una stessa pagina testo, immagini e suoni collegabili a loro volta ad altre pagine situate su altri server.
Keywords
Parole chiave utilizzate dagli utenti per trovare e consultare i siti di loro interesse. Ottimizzare una pagina web per una determinata keywords significa gestire i contenuti in modo da scalare i risultati dei motori di ricerca per quella keywords
Killer application
Il termine significa letteralmente applicazione assassina, ma viene intesa nel senso metaforico di applicazione decisiva, vincente. Essa si riferisce a un prodotto di successo costruito su una determinata tecnologia (quindi una applicazione di quella tecnologia), grazie al quale la tecnologia stessa penetra nel mercato, imponendosi rispetto alle tecnologie concorrenti e aprendo la strada alla commercializzazione di altre applicazioni secondarie.
Landing page
Pagine di atterraggio su un sito riguardanti un argomento di interesse, costruite in modo da incentivare l’acquisto da parte dell’utente.
Link popularity
Popolarità di un sito internet, determinato dal numero di link esterni che rimandano al proprio sito internet. Maggiore è il numero di link, migliore sarà il posizionamento organico all’interno dei motori di ricerca.
Loyalty
Termine inglese generico che indica la fedeltà dei propri clienti. Da questo termine derivano “brand loyalty” (ovvero la fedeltà alla marca) o store loyalty (fedeltà ai punti vendita). Concetto molto importante nel mondo Internet a causa dell’elevata volatilità e fedeltà dei clienti nei confronti di siti e servizi via Internet.

 

chiudi

Immagini

GRATIS

40 SITI WEB PER SCARICARE

I siti elencati di seguito sono stati testati da me personalmente, quindi non vi resta che cercare le immagini per la categoria che vi interessa e utilizzarle liberamente

Scarica il Pdf

Anch'io odio lo Spam!

CLOSE

Complimenti!

Controlla la tua email!

n.b se non dovessi ricevere l'email controlla nella cartella Spam