Home » Marketing online & offline » I nuovi Media Sociali: Parlare o Comunicare?

I nuovi Media Sociali: Parlare o Comunicare?

I media sociali hanno trasformato le classiche attività di relazioni con i media e offrono molteplici opportunità alle organizzazioni, non solo imprese, ma istituzioni pubbliche, partiti politici e personaggi pubblici, di entrare nell’azione diretta con gli utenti e con tutti gli altri portatori di interesse.

Ma quali sono le sue logiche e perché comportarsi con essi come con i media tradizionali rischia di essere controproducente?

La digitalizzazione e la connettività di massa consentono oggi a chiunque sia dotato almeno di un cellulare evoluto di diventare potenzialmente un reporter, un produttore e un distributore di contenuti e informazioni.

media socialiChiunque di noi è diventato un media, che può distribuire le notizie di cui è anche la fonte o che può entrare in relazione diretta con imprese di cui è cliente. In questa enorme massa di contenuti multimediali prodotti ogni giorno, in tutto il mondo, sono cambiati anche i criteri di notiziabilità, perché ai criteri classici insegnate nelle scuole di giornalismo si affiancano nuovi parametri basati su tutti gli interessi estremamente diversificati che la rete riesce a mettere in connessione.

In questo nuovo scenario attraversato da nuovi soggetti, nuovi strumenti, nuove modalità e nuovi principi, le relazione con i media sono chiamate a ripensarsi profondamente. Si punta a ricostruire il rapporto personale diretto con i clienti attraverso la creazione e il rafforzamento costante di relazioni basate su contenuti condivisi.

giornalismo-onlinePer fare questo, l’ufficio stampa non può essere più il Miniculpop (Ministero della cultura popolare) aziendale chiamato a propagandare le magnifiche sorti e progressive delle imprese del suo management, quanto porsi come una tentazione capace di dialogare, coinvolgere nuovi soggetti dell’informazione  digitale, parlare direttamente con i clienti grazie ai media sociali, scavalcando la mediazione dei media tradizionali, ma prima di tutto ascoltando il pubblico attraverso il dialogo  costante.  I media sociali sono un grande spazio dove la sperimentazione forse non premia sempre ma consente di certo di cercare nuovi percorsi di comunicazione, uscendo da procedure superate E sempre meno efficaci.

Nelle relazioni con i  media e necessario:

1.Attivare, non interrompere l’attenzione;

2. Coinvolgere, non escludere nuovi influenzato;

3. Comunicare, non fare comunicazione;

4. Ascoltare gli enti, non appaltare sondaggi;

5. Collaborare, non delegare;

6. Sperimentare, non imitare;

7. Misurare obiettivi, non valutare impressioni.

Buon marketing

Comments

comments

About Luca Cappello

Check Also

Flowchart, perché è utile per la costruzione di un sito web?

Una volta arrivati all’elaborazione definitiva della mappa del nostro sito web, possiamo pensare al suo ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

chiudi

Immagini

GRATIS

40 SITI WEB PER SCARICARE

I siti elencati di seguito sono stati testati da me personalmente, quindi non vi resta che cercare le immagini per la categoria che vi interessa e utilizzarle liberamente

Scarica il Pdf

Anch'io odio lo Spam!

CLOSE

Complimenti!

Controlla la tua email!

n.b se non dovessi ricevere l'email controlla nella cartella Spam