Home » Marketing online & offline » Realizzare un sito web di successo: premesse necessarie e step da seguire prima della stesura dei testi

Realizzare un sito web di successo: premesse necessarie e step da seguire prima della stesura dei testi

Chi si occupa del writing di un sito più o meno complesso, il copywriter o il Web editor, deve partire da minimo due consapevolezze.

1. La prima (e una delle più importanti) è che la fase di stesura dei testi si inserisce in un flusso di lavoro di squadra e i player del team coinvolti sono: i componenti della Web agency che si occupa degli aspetti creativi e di sviluppo del sito web, ma anche tutti i referenti aziendali, che direttamente o indirettamente sono chiamati in causa dai contenuti del sito. La motivazione è facilmente intuibile.

webmarketing_sito-web-di-successo

Il sito web è uno spazio virtuale, ma i contenuti elaborati dai testi hanno risvolti reali e implicazioni concrete sia nei confronti di chi legge sia in termini di visibilità.

Se, ad esempio, si ritiene opportuno inserire un numero verde nell’homepage del proprio sito, deve esserci un incaricato all’assistenza istruito per rispondere di eventuali quesiti. In questo senso, le scelte che si operano nell’ideazione del sito non coinvolgono solo i vertici di reparto marketing aziendale, ma l’intera piramide aziendale e, quindi, richiedono un flusso di comunicazione e una collaborazione continuativa fra Web agency e referenti aziendali di tutti i livelli.

Solitamente si pensa prima al “cosa” cosa e poi al “come”. Diversamente, in tutta la comunicazione digitale, siti compresi, vale il principio opposto.

È necessario interrogarsi all’origine sulle implicazioni concrete di una scelta, sulla sua fattibilità e sulle precise modalità con cui verrà realizzata nella realtà aziendale.

2. La seconda fondamentale consapevolezza riguarda il fatto che, il sito non può essere una semplice vetrina, ma deve avere un obiettivo. Questo obiettivo deve essere misurabile.

Le campagne di marketing e comunicazione on-line, a differenza di quelle off line, offrono una preziosa opportunità e cioè che possono essere monitorate e misurate.

Grazie un’ampia gamma di strumenti on-line, in grado di tracciare il comportamento dei visitatori, e il caso di Google Analytics che consente di misurare il traffico sul sito e di quantificare l’efficacia della comunicazione Web.

Per questo, quando si progetta un sito web, diventa ancora più importante stimolare gli utenti a compiere un’azione trattabile che potrà poi dare luogo a una conversione.

Nel caso di un sito di e-commerce, un’azione trattabile è rappresentata da un acquisto andato buon fine; nel caso di un sito che promuove un evento, l’azione può coincidere con l’iscrizione on-line, mentre nel caso di un sito senza possibilità di acquisto, l’azione è rappresentata dalla compilazione di un forum o dall’iscrizione alla newsletter.

Essendo i comportamenti degli utenti monitorabili, è sensato e opportuno porsi obiettivi chiari e precisi, stabilendo un best e un worst case, sulla base del quale decretare, dati alla mano, il successo o l’insuccesso del sito.

Comments

comments

About Luca Cappello

Check Also

Flowchart, perché è utile per la costruzione di un sito web?

Una volta arrivati all’elaborazione definitiva della mappa del nostro sito web, possiamo pensare al suo ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

chiudi

Immagini

GRATIS

40 SITI WEB PER SCARICARE

I siti elencati di seguito sono stati testati da me personalmente, quindi non vi resta che cercare le immagini per la categoria che vi interessa e utilizzarle liberamente

Scarica il Pdf

Anch'io odio lo Spam!

CLOSE

Complimenti!

Controlla la tua email!

n.b se non dovessi ricevere l'email controlla nella cartella Spam