Home » Marketing online & offline » SEO E WEB MARKETING: un binomio vincente, ecco perché!

SEO E WEB MARKETING: un binomio vincente, ecco perché!

seo web marketing

Per i responsabili dei risultati commerciali di un’azienda, uno dei principali obiettivi è fare comparire il sito nelle prime posizioni di Google nel momento esatto in cui il cliente o potenziale tale, cerca ciò che viene venduto. Parliamo di Seo. Cos’è? A voler dare una definizione semplice, posso dire che il Seo (Search Engine Optimization) è quell’insieme di attività di informatica, strategia, marketing e scrittura dei contenuti che rendono un sito più rilevante su una o più tematiche e, di conseguenza, meritevole di essere nella prima pagina di un motore di ricerca.

In questo post non voglio assolutamente riempirvi di definizione tecniche su come funzione e come farlo funzionare al meglio (di questi articoli in rete ne troverete a migliaia), voglio parlarvi della relazione che esiste tra il SEO e il Web Marketing.

Prima del web, i modi per essere visibili e farsi pubblicità erano solo due: comprare pubblicità sui media classici a prezzi elevati, oppure pregare qualche giornale, tv o radio di raccontare qualcosa sul prodotto o sull’azienda. Entrambe basate sull’interruzione (marketing dell’interruzione), il consumatore sta fruendo di un contenuto (per esempio un film) e viene interrotto da un messaggio pubblicitario.

Fare marketing sui motori di ricerca, cambia profondamente le regole della pubblicità, dando alle aziende la possibilità di farsi trovare da un target mirato proprio nel momento in cui il cliente cerca quello che l’azienda vende.

Google e Mediaset sono due importanti aziende del settore pubblicitario: il gruppo Mediaset, il principale gruppo pubblicitario in Italia, con una quota di mercato intorno al 35%, nato all’inizio degli anni 80, si rivolge soprattutto alla pubblicità tradizionale su tv e carta; Google nato a cavallo del nuovo millennio è il principale motore di ricerca che vende pubblicità digitale targettizzata “al posto giusto nel momento giusto”.

Ad oggi Google, vende spazi pubblicitari per un valore 7 volte superiore a quello di Mediaset.

Il motivo della crescita esponenziale è di facile intuizione. Molti consumatori si informano sui motori di ricerca che, di fatto, sono i nuovi “supermercati dell’informazione”. Le aziende si posizionano sugli scaffali digitali di Google nell’esatto momento in cui il potenziale cliente sta cercando proprio i loro prodotti e/o servizi.

ANATOMIA DELLA PAGINA DEI RISULTATI SU GOOGLE

Oggi Google presenta due grandi opportunità per essere sullo scaffale “Prima Pagina del supermercato digitale dell’informazione”:

– le posizioni naturali, in gergo tecnico SEO (costituite in media dalle prime 10 posizioni):

– gli annunci a pagamento, in gergo PPC (numero di posizioni a rotazione).

anatomia pagina google

La morfologia della prima pagina e il numero dei  risultati naturali e/o a pagamento cambia continuamente in base a numerosi parametri (circa 220) che Google valuta per personalizzare i risultati, tra cui:

  1. l’intento presunto dell’utente;
  2. la storica delle ricerche;
  3. la posizione geografica in cui si trova.

Chi è presente nella prima pagina di Google con le parole chiavi del proprio business entra nelle reali scelte del cliente/consumatore.

In un mondo dove le persone hanno fretta, non essere presenti nei primi 10 risultati della ricerca, EQUIVALE A NON ESISTERE.

Comments

comments

About Luca Cappello

Check Also

Flowchart, perché è utile per la costruzione di un sito web?

Una volta arrivati all’elaborazione definitiva della mappa del nostro sito web, possiamo pensare al suo ...

Un commento

  1. Interessante il parallelo tra Google e Mediaset. Certo è chiaro che il primo venda più pubblicità del secondo dal momento che funziona sul mercato globale e non solo in Italia. Comunque concordo pienamente su tutto quello che scrivi in questo post.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

chiudi

Immagini

GRATIS

40 SITI WEB PER SCARICARE

I siti elencati di seguito sono stati testati da me personalmente, quindi non vi resta che cercare le immagini per la categoria che vi interessa e utilizzarle liberamente

Scarica il Pdf

Anch'io odio lo Spam!

CLOSE

Complimenti!

Controlla la tua email!

n.b se non dovessi ricevere l'email controlla nella cartella Spam