Home » Marketing online & offline » SOCIAL MEDIA COMMERCE: crisi o mutamento del mercato?

SOCIAL MEDIA COMMERCE: crisi o mutamento del mercato?

Se acquisto un prodotto o un servizio per mezzo di ordine telefonico o tramite fax posso parlare di e-commerce? La risposta è si, anche se comunemente associamo l’e-commerce solo all’acquisto o alla vendita su internet.

Si può parlare di e-commerce quando vi è una comunicazione di informazioni relative al business o transazioni con l’ausilio di mezzi telematici, come un ordine telefonico e/o tramite fax.

Con lo sviluppo delle rete e del web 2.0 il campo delle cosiddette vendite elettroniche si è di molto esteso, arrivando a includere canali di vendita prima impensabili e portando i primi mezzi utilizzati (telefono, fax) a essere annoverati nella schiera del vecchio modo di gestire le vendite indirette.

Tele evoluzione in chiave web 2.0 non può, oggi, non tenere conto dei social media. Nascono i Social Media Commerce, ovvero un sistema di commercio elettronico integrato con modalità di comunicazione social, ideate ad hoc.

social-commerce

Oggi sembra quasi impensabile non condividere sui social i prodotti appena messi in vendita, per sapere cosa ne pensano gli amici e i clienti, come allo stesso modo si condividono informazioni di acquisti appena fatti, sfoggiando l’ultimo paio di scarpe acquistate o l’ultimo videogame acquistato e introvabile nei negozi tradizionali.

L’enorme sviluppo di questo nuovo modello di Social Commerce traccia la direzione che un’azienda deve necessariamente seguire con uno store online.

offerta-specialeNon va dimenticato che molti utenti vanno a caccia di occasioni e offerte, quindi una strategia promozionale risulta quasi indispensabile per attirarli. Proprio su questo punto sono nati e si stanno sviluppando sempre di più grandi realtà imprenditoriale del web, sto parlando di Groupon, Groupalia etc..

videoAncora, i consumatori, anche quelli che fanno shopping online, prima di effettuare un acquisto amano valutare il prodotto, testarlo, toccarlo. Per questo motivo, uno dei trend individuabili è l’utilizzo di video dei prodotti, che consentano di avere una migliore percezione di ciò che si vuole acquistare. Pensiamo per esempio a un capo di abbigliamento: visualizzare il capo sotto più aspetti e prospettive, rappresenta per l’utente un enorme valore, sicuramento decisivo nella scelta di acquisto.

credit-card-payment-imercatariInfine, i consumatori non vogliono compilare pagine e pagine di informazioni per fare i loro acquisti, ma prediligono un sistema di registrazione semplice e veloce, così da dedicare il tempo a disposizione unicamente allo shopping. Una soluzione a queste esigenze è arrivata e si sta sviluppando attraverso i nuovi sistemi di identificazione delle carte di credito, che oltretutto rendono ancora più sicuro l’acquisto online.

Tu ti rispecchi in questi modelli di social consumer?

Comments

comments

About Luca Cappello

Check Also

Flowchart, perché è utile per la costruzione di un sito web?

Una volta arrivati all’elaborazione definitiva della mappa del nostro sito web, possiamo pensare al suo ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

chiudi

Immagini

GRATIS

40 SITI WEB PER SCARICARE

I siti elencati di seguito sono stati testati da me personalmente, quindi non vi resta che cercare le immagini per la categoria che vi interessa e utilizzarle liberamente

Scarica il Pdf

Anch'io odio lo Spam!

CLOSE

Complimenti!

Controlla la tua email!

n.b se non dovessi ricevere l'email controlla nella cartella Spam